Posted on Lascia un commento

I tre più grandi assassini d’amore

tre più grandi assassini d'amore

I tre più grandi assassini dell’Amore sono:

  1. Dipendenza emotiva
  2. Aspettative preliminari
  3. Gelosia

Dipendenza emotiva

La dipendenza emotiva è il più potente killer d’amore che sia mai esistito. Tuttavia, la maggior parte dei membri della razza umana non può distinguere l’amore della dipendenza; hanno confuso l’uno con l’altro e continuano a confonderli ogni giorno.

“Dipendente emotivo”- quando pensi che ci sia qualcosa fuori di te che non hai al momento e di cui necessiti per sentirti felice. Dal momento che ritieni di averne bisogno, farai praticamente qualsiasi cosa per ottenerlo.
Cercherai di ottenere ciò che pensi di aver bisogno.
La maggior parte delle persone ottiene ciò che pensa di aver bisogno facendo commercio. Quello che hanno già, lo scambiano per ciò che vogliono avere.
Questo processo chiamano “amore”.

Nulla interferisce con il tuo amore “l’uno per l’altra” così come il pensiero che hai qualcosa da perdere.
Anche se riesci ad eliminare il senso di dipendenza emotiva dal tuo rapporto tra “me e l’altro” e tra “me e me”, potresti ancora dover combattere le aspettative. Questo è uno stato in cui si sostiene l’idea che una persona nella tua vita debba agire in un certo modo per essere rivelata come quella che tu consideri che lei dovrebbe essere.

Aspettative preliminari

Le aspettative, così come la dipendenza emotiva, sono mortali.
Le aspettative limitano la libertà – e la libertà è l’essenza dell’amore.
Puoi uscire dalle aspettative quando non vuoi che una persona appaia come quella che immagini. Quindi le aspettative volano via. Ami l’altro così com’è, ma questo può accadere solo quando ti ami così come sei. E questo può accadere solo quando mi ami esattamente come sono.
Per fare questo, devi conoscermi come sono, non quello che pensavi fossi.

Gelosia

Elimina l’idea che la tua felicità dipenda da qualcosa al di fuori di te e sarai libero dalla gelosia. Sbarazzati dell’idea che in amore ci si aspetta di prendere in cambio ciò che dai e sarai libero dalla gelosia. Sbarazzati delle tue affermazioni sul tempo, l’energia, i mezzi o l’amore di ogni uomo – e sarai libero dalla gelosia.

Il problema è che molte persone confondono l’amore con il bisogno. Pensano che queste due parole, queste due sensazioni siano intercambiabili. Ma loro non lo sono. Amare qualcuno non ha niente a che fare con averne bisogno.
Puoi amare qualcuno e allo stesso tempo averne bisogno, ma non lo ami, perché hai bisogno di lui. Se lo ami perché hai bisogno di lui, non l’hai amato affatto, ma hai amato solo ciò che ti ha dato.
Quando ami la persona per quella che è, a prescindere se ti dà ciò di cui hai bisogno, il tuo amore è reale. Quando non hai bisogno di nulla, puoi dire di aver amato davvero.

Ricorda: l’amore non conosce condizioni, vincoli e bisogni.

Amare un altro non significa che devi smettere di amarti. Dare all’altro libertà completa non significa dargli il diritto di ferirti o chiuderti in una prigione costruita da te stesso in quale vivere nel modo in cui non desideri solo per far vivere l’altro, così come lui ha deciso. Tuttavia, dare piena libertà significa davvero non imporre alcun limite all’altro.

leggi anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *