Posted on 1 commento

LE PERSONE EMPATICHE SONO COLORO CHE SALVERANNO IL MONDO AL PATTO CHE IMPARINO A SALVARSI DAL MONDO

LE PERSONE EMPATICHE SONO COLORO CHE SALVERANNO IL MONDO AL PATTO CHE IMPARINO A SALVARSI DAL MONDO
LE PERSONE EMPATICHE SONO COLORO CHE SALVERANNO IL MONDO AL PATTO CHE IMPARINO A SALVARSI DAL MONDO

Le persone empatiche sono custodi dell’amore e la compassione divina: sono la coppa che contiene l’antidoto contro il male, ovvero la cura di ogni malessere…

Spesso però, si dimenticano di usare la loro medicina potente su di sé stesse, oppure non sanno neanche di poterlo fare. Allora mentre alleviano il dolore con la loro empatia, assorbono come spugna le negatività delle circostanze esterne entrando in risonanza totale con la sofferenza degli altri…

ed ecco che soffrono e diventano i capri espiatori del dolore della gente, quando invece dovrebbero essere immuni da esso, per far sì che l’Amore divino e incondizionato custodito nei loro cuori entri in risonanza totale con il Cuore del Mondo.

Se sei una persona empatica, prima di andare a salvare il mondo, impara a salvarti dal mondo: assicurati di aver bevuto dalla coppa dell’amore che porti nel tuo cuore e poi fai bere gli altri… 

Una persona empatica assorbe sia le positività sia le negatività energetiche degli altri, perciò deve imparare a proteggersi altrimenti rischia di impazzire, ammalarsi e a dirittura morire. La persona empatica è contemporaneamente la pecora nera e l’eletto che salva il mondo.

Per essere immuni dal veleno, non è sufficiente avere l’antidoto, bisogna anche assumerlo:

PRIMA AMA TE E POI AMA GLI ALTRI!


1 thought on “LE PERSONE EMPATICHE SONO COLORO CHE SALVERANNO IL MONDO AL PATTO CHE IMPARINO A SALVARSI DAL MONDO

  1. Buongiorno, credo di essere una persona empatica,perché mi spaventa vivere,perché mi faccio influenzare dalle persone.Nel passato e nel presente,devo soccorrere e accudire sempre le altre persone.Cosi mi scordo di me stessa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *