Posted on Lascia un commento

Venere e Narciso. Messaggio dei Tarocchi per le Anime Gemelle

Venere e Narciso. Messaggio dei Tarocchi per le Anime Gemelle
Venere e Narciso. Messaggio dei Tarocchi per le Anime Gemelle
Venere e Narciso. Messaggio dei Tarocchi per le Anime Gemelle

Venere e Narciso

(Messaggio canalizzato per le Anime Gemelle)

Stamattina il Sole mi ha parlato di Anime Gemelle. Mi ha detto che credono di essere divise nello Spirito, per cui non riescono ad unirsi nella Materia. Mi ha mostrato le loro due parti, maschile e femminile: Venere(La Stella) e Narciso(Il Bagatto).

Ho visto come la donna respinge la sua parte maschile (la capacità di dare) e come l’uomo respinge la sua parte femminile (la capacità di ricevere). Questo è il motivo per cui in questo momento le due parti fanno fatica di comunicare tra di loro, sono in disaccordo o litigano, ma l’energia solare è favorevole: i suoi raggi illuminano la coscienza e le anime riescono vedere oltre i confini dell’ego. Ho visto anche, come Il Sole ha dissolto le ombre dell’incomprensione ed è comparso un nuovo sentiero – l’approccio retto per poter arrivare all’unione e la rappacificazione tra queste due energie sottili, l’armonizzazione di cui è indispensabile per poter vivere bene e serenamente.

Venere

Venere(la donna) è ben connessa alle Stelle. Le sue capacità femminili si sono amplificate. Grazie al Sole, la sua ricettività è aumentata ed è un canale di bellezza e accoglienza divina. Le sue percezioni sensoriali si sono estremamente elevate ed in questo momento è capace di cogliere ogni intuizione, messaggio, segno, consiglio, informazioni mandatele dall’universo. Il femminile contiene la conoscenza, la saggezza, l’illuminazione… conosce l’invisibile, sa come incanalare l’amore per migliorare il mondo, purtroppo vedo anche che a causa di un maschile troppo pungente e incapace di ricevere, le sue energie si sono bucate ed hanno perso potenza.

Probabilmente in questi giorni, per colpa di alcuni eventi esterni, le due parti sono entrati in conflitto e le manca la condivisione. Dalle carte si intravede come il Narciso, pensieroso e impaziente, sta aspettando un messaggio, qualche comunicazione, ma Venere ha deciso di discriminare il proprio compagno e di farsi fatti suoi.

Narciso

Narciso(il maschile) è in ginocchio. Innamorato di sé, ma triste e depresso. Lo vedo come se fosse in due dimensioni. In una il suo ego pomposo contempla con ammirazione l’immagine riflessa nel lago della sua presunta bellezza, ma nell’altra dimensione la sua anima osserva e rimpiange la perdita di Venere(il femminile), ovvero la propria anima riflessa in un lago di amore negato. Il suo pianto è silente, ogni lacrima – un’emozione repressa. Ogni emozione repressa è il richiamo del passato, la nostalgia che cade sulla superficie dell’acqua e distorce il riflesso dell’anima. Narciso ha perso a sua, perciò non ha l’entusiasmo di agire. Ogni volta che tocca il lago, dalle sue emozioni fin troppo impulsive, la sua Venere svanisce. Perciò lui resta immobile, quando invece dovrebbe ascoltarla e agire secondo le sue percezioni, incarnare ogni parola, sentire ogni emozione, realizzare ogni intuizione, ideare, creare, inventare, costruire, progettare, escogitare, architettare…  l’Unione.

Un abbraccio

Victoria

❤️

INTERPRETAZIONI

⚜️Malcomprensione

⚜️Mancata condivisione

⚜️Fai qualcosa per il tuo uomo/maschile

⚜️Ascolta la tua donna/femminile

⚜️Capire il prossimo

⚜️Esprimersi bene

⚜️Avere idee chiare per ciò che si intende e volere

⚜️Due persone si amano ma non lo mostrano, incapaci di condividere il loro amore.

⚜️Sputa il rospo

⚜️Non avere peli sulla lingua




Amore Quantico
Un inno alla vita, alla forza dell’amore che muove tutto e riporta ogni cosa al suo giusto ordine

Voto medio su 2 recensioni: Da non perdere

€ 15

 

Posted on Lascia un commento

Qui e Ora – Messaggi dei Tarocchi

Qui e Ora I Messaggi dei Tarocchi
Qui e Ora I Messaggi dei Tarocchi


“Le sofferenze familiari, come gli anelli di una catena, si ripetono di generazione in generazione finché un discendente acquista consapevolezza e trasforma la sua maledizione in una benedizione.”

(Alejandro Jodorowsky)

“Qui e Ora” è la carta del ricordo di sé.

La sua energia magica ci invita ad usare il nostro potere di trasformare le maledizioni in benedizioni. Annullare i presagi cattivi, creando presagi positivi. Salutare il passato per non limitare il futuro.

Chi non vive in presente non ha un futuro, li capitano sempre le stesse cose e ripete il suo passato all’infinito. Le stesse situazioni, le stesse emozioni, gli stessi partner, problemi che ritornano in veste di nuovi relazioni e eventi, ma che riportano sempre l’esperienze uguali.. ecc. Come se il passato tornasse di continuo nel futuro facendoci girare in un loop ciclico all’infinito, esattamente come dei topi nelle loro ruote, finché non riuscissimo a prendere consapevolezza per poter uscirne.

Si ha diritto di vivere un autentico futuro solo se si vive nel presente, nel “Qui e Ora”, perché così non si crea più il futuro solo in base a traumi passati, ma si riesce finalmente entrare nei nuovi futuri binari.

È tempo di andare via, è tempo di uscire dalla ruota ciclica e spingersi al limite, oltre i confini del passato e entrare in un futuro nuovo, vero e autentico: non più dettato da memorie e storie vecchie.

Le tre carte della stesa ci invitano di andare via, uscire fuori dal tempo e vivere il momento presente come se fosse eterno.

È il portale unico per uscire dal passato e l’unica finestra per avere una nuova visione futura… “Qui e ora” è il luogo in cui si possa creare un futuro senza limiti. Vivere in “Qui e Ora” consapevolmente è Il rituale più potente contro ogni maledizione, lo spazio in cui non diamo potere alle nostre memorie di sofferenza, agli imprinting emotivi ereditati da generazione in generazione. Vivere il momento presente in consapevolezza ci aiuta a spezzare e liberarsi dai loop mentali che rinforzano gli anelli della catena delle sofferenze familiari.

Pensi veramente che sia impossibile andare via dalle sofferenze traumatiche del proprio albero genealogico? Oppure da quelle procurate da persone e eventi nel corso della vita? Se fosse così sappi che ti fai il solito loop mentale quale ti fa credere di essere dipendente da circostanze esterne o passate e delegare il tuo potere personale a loro.

Quanto più vivi in Qui e Ora, tanto meno potere dai al Passato… nell’Adesso puoi cambiare tutto!

Sei il discendente consapevole da cui può partire una nuova energia con quale rigenerare il tuo sangue in quale vivono le memorie del tuo albero genealogico. Quest’energia è onnipotente, non ha limiti ed è curativa, trasforma ogni maledizione in benedizione. Si chiama Amore e la puoi trovare nel centro del tuo Cuore. Se tu riuscissi a farla scorrere Adesso, in Qui e Ora, in ogni momento Presente della tua vita… Per Sempre e per l’Eternità… Ella guarirebbe il tuo Passato e darebbe una nuova vita al tuo Futuro!

 Benedizioni.

Victoria

❤️

INTERPRETAZIONI

⚜️Essere pienamente presenti nel momento attuale.

⚜️Vivere un giorno alla volta.

⚜️Ogni volta che vi trovate a vagare con la mente nel passato, chiedendovi se le cose avrebbero potuto o dovuto andare meglio- oppure ogni volta che vi ritrovate a rimpiangere i bei giorni passati- perdere potere. Lo stesso può accadere quando guardate troppo avanti nel tempo nella speranza che il futuro vi dia certezza.

⚜️Il momento presente è l’unica cosa che conta.

⚜️Lasciarsi dietro qualcosa perché non c’è nient’altro da imparare o da provare.

⚜️Coraggio.

⚜️Fare un atto di fede.

⚜️È giunto il momento di correre il rischio è di farvi vedere, farvi davvero vedere. È importante che parliate, che diate voce alle vostre necessità, che dichiarate chi siete, che spieghiate in cosa sperate.

⚜️Se mai c’è stato un momento giusto per spiccare un balzo verso l’ignoto, quel momento è adesso.

⚜️Mantenere il cuore aperto nell’adesso.





Posted on Lascia un commento

Immaginare | La carta del giorno 14-15 novembre 2018

Immaginare | La carta del giorno 14-15 novembre 2018
Immaginare | La carta del giorno 14-15 novembre 2018

Immaginare” è la carta della creazione. Ci avvisa che ciò che ci passa per la testa in questi giorni è un’immaginazione che sta prendendo forma.

In questo momento il tuo pensiero è potenziato dall’energia di questa carta… puoi usarla per creare ciò che desideri, perciò immagina e pensa al tuo obiettivo come se fosse già raggiunto. Entra nella dimensione in cui è già tutto compiuto e sii felice, lasciati travolgere da questa emozione..

Una volta entrato/a chiedi al tuo inconscio di mostrarti l’immagine di te stesso/a mentre vivi nella dimensione del tuo Successo. Come ti vedi? Con chi? Cosa fai? Quali sono i tuoi talenti, qualità e ricchezze? Lascia che il potere del tuo Sé Realizzato, ti fornisca l’immagine migliore di te. Ti aiuterà ad avere maggiore chiarezza su chi vuoi essere realmente, cosa vuoi ottenere nella vita, dove vuoi arrivare, con chi vuoi stare…

Più l’immaginazione è intensa più l’immagine del tuo vero Sé sarà nitida … saprai organizzarti, mettere ordine nel caos. Saprai a cosa dare l’energia e a cosa no, quali abitudini cambiare e quali iniziative prendere… chi andare a trovare e chi lasciar andare.

Immagina e sogna ad occhi aperti. La tua visione si trasformerà nella tua credenza, la credenza in fede… e la fede ben presto manifesterà come per magia la tua visione nel mondo.

Un abbraccio

Victoria

❤️

INTERPRETAZIONI

⚜️Trasformare l’immaginazione in manifestazione;

⚜️Pensiero creativo;

⚜️Visualizzazione;

⚜️Il potere di armonizzare immagini mentali e sensazioni;

⚜️Creatività;

⚜️Illusioni;



Il Libro degli Angeli - ABC degli Angeli
Guida all’interpretazione dei messaggi degli Angeli

Voto medio su 12 recensioni: Da non perdere

€ 14.9

Posted on Lascia un commento

La Storia Infinita | La carta del giorno 12-13 novembre 2018

La Storia Infinita | La carta del giorno 12-13 novembre 2018
La Storia Infinita | La carta del giorno 12-13 novembre 2018

La Storia Infinita è la carta del Karma. Un ciclo storico che si ripete di tanto in tanto poiché non riusciamo a superare l’emozione negativa che lo crea periodicamente. Guardiamo fuori e ci lamentiamo con chi ci fa vivere le stesse esperienze, gli stessi dispiaceri, le stesse illusioni… ci chiediamo:

“Perché succede sempre a me?” oppure “Perché attiro le persone sbagliate?”, ma ciò che non riusciamo a vedere e lo stato emotivo in cui entriamo periodicamente.

Esso attira come magnete gli stessi simili eventi e persone.

“La Storia Infinita” è la carta degli imprinting emozionali e inconsci. Sono delle emozioni che hanno sentito i nostri avi e genitori, oppure abbiamo provato noi stessi durante l’infanzia. Quando riconosci l’emozione che crea questo ciclo temporale e inizi a validarla e amarla, esso finisce definitamente.

Ad esempio, supponiamo che questo imprinting sia la paura dell’abbandono.

Una parte di noi si ricorda benissimo questa emozione negativa, perciò è sempre triste, impaurita e depressa, si sente abbandonata e sola, perciò continua piangere interrottamente per attirare la nostra attenzione. Noi invece di amarla e consolarla, assicurala con la nostra presenza, la trascuriamo guardando fuori e ci arrabbiamo con le persone che ci fanno sentire nello stesso modo. Ma queste persone arrivano nelle nostre vite e ci abbandonano, per far sì che noi potessimo tornare dalla nostra parte abbandonata e non lasciarla mai più sola.

Ecco perché la carta della tua “Storia Infinita” ti invita di esplorare le tue parti tristi, stare nella loro presenza per darli un po’ di gioia e attenzioni. È giunto il momento di

amarti e non lasciare mai più te stesso per via degli altri!

Un abbraccio

Victoria

INTERPRETAZIONI

⚜️Inutili drammi

⚜️L’ego ferito

⚜️Dare a sé

⚜️Permettersi di ricevere

⚜️Donare amore a chi lo restituisce

⚜️Non sprecarsi per chi non merita

⚜️Prendersi tempo per sé

⚜️Concedersi un dono





Tarocchi
Significato, interpretazione e metodo di consultazione degli arcani maggiori e minori
€ 14

Posted on 1 commento

Casa dolce casa | La carta del giorno 10-11 novembre 2018

Casa, dolce casa | La carta del giorno 10-11novembre 2018
Casa, dolce casa | La carta del giorno 10-11novembre 2018

Casa, Dolce Casa

Casa, dolce casa” è la carta dell’Anima. Il luogo in cui possiamo trovare Pace e entrare in contatto con la Luce del nostro Cuore.

In questi giorni la carta dell’Anima ci invita di entrare a casa, ovvero nella parte più profonda di noi. Rimanere fedeli al cuore. Lì saremo protetti da eventuali tempeste e sbalzi d’umore temporali.

Ma come si può raggiunge questo luogo di pace?

Per riuscirci è necessario fare un viaggio “difficile”, lungo pochi centimetri… un viaggio durante quale la nostra coscienza porta la mente a seguire la luce del cuore, per far sì che essa possa entrare nell’anima per giungere quel stato di pace Interiore in quale ci sentiamo integri e uniti, protetti e al sicuro… lo stato in quale nessun agente esterno possa turbarci poiché siamo a casa.

Durante questo periodo una persona a te cara possa infastidirti, provare a invadere i tuoi spazi personali, essere ostile con te, ma attenzione perché potresti essere tu la persona in questione e ferire qualcuno a cui vuoi bene. In tutti è due casi avrai bisogno di difendere te stesso e salvaguardare la tua dignità, perciò è necessario che tu rimanga centrato nell’anima e fedele a te stesso. Fare il modo che le tue azioni siano correte: che non siano reazioni emotive automatiche provenienti dalla mente, ma che siano azioni centrate provenienti dal cuore.

Per evitare complicazioni,

per restare integro e intoccabile è necessario allineare la mente col cuore, ovvero entrare nell’anima, la nostra dolce casa.

Ad esempio, se la mente abbia voglia di schizzare veleno, ma il cuore dice di no… bisogna fare un viaggio di coscienza per portare la mente verso la volontà del cuore.

Un abbraccio

Victoria

❤️

INTERPRETAZIONI

⚜️Autenticità

⚜️Essere Anima

⚜️Cuore fedele

⚜️Tornare a casa da se stessi

⚜️Sentirsi a casa

⚜️Unione

⚜️Giungere un luogo dove ci si sente bene

⚜️Star bene nella propria pelle

⚜️Fedeltà

⚜️Lealtà e devozione

⚜️Transizioni

⚜️Non trovarsi del tutto fuori da una situazione ma nemmeno completamente in un altra

⚜️Tra due mondi




Officina Alkemica
L’Alchimia come Via per la Felicità Incondizionata

Voto medio su 51 recensioni: Da non perdere

€ 15

Posted on Lascia un commento

Il Pensatore | La carta del giorno 8-9 novembre 2018

Il Pensatore | La carta del giorno 8-9 novembre 2018
Il Pensatore | La carta del giorno 8-9 novembre 2018

Il Pensatore

“Poiché tutto è un riflesso della nostra mente,

tutto può essere cambiato dalla nostra mente.”

Bubbha

Il mago sa: i pensieri che produco sono la realtà che creo.

Il pensatore consapevole usa il suo pensiero creativo nel favore suo.

Il pensatore profano si lamenta della realtà negativa che produce, soffre e si sfoga incolpando gli altri e il mondo in cui vive.

Il pensiero è creazione. Se i pensieri sono nutriti da emozioni forti (buoni o cattivi) questi velocizzano la creazione. Siccome la gente pensa a quello che non vuole, finisce per attrarlo… La mente si pone da vittima e finisce per essere sbranata dai propri pensieri carnefici.

“Quanto più ti lamenti, tanto più sfigato diventi.”

Inutile incolpare il mondo e prendersela con gli altri, poiché loro sono soltanto il riflesso di ciò che pensiamo.

Il pensiero è energia neutra. Quando concentri i tuoi pensieri sul male che producono gli altri, la tua energia si ammala. Mentre se la concentri sulla benevolenza tua, la cattiveria altrui non può far altro che starti lontana.

Purifica la tua energia dai pensieri negativi e stai alla larga dai pensatori cattivi.

La realtà in cui viviamo è il risultato dai nostri pensieri dominanti.

Il pensiero malato porta malessere, la mente pura fa giovare il corpo.

Scegli i tuoi pensieri con cura, sei il/la miglior terapeuta di te stesso/a.

Un abbraccio

Victoria

❤️

INTERPRETAZIONI

⚜️Analizzare i propri pensieri.

⚜️Pensiero positivo o negativo.

⚜️Non permettere che gli altri influenzino i vostri pensieri negativamente.

⚜️Allontanarsi da persone che si lamentano o sfogano le proprie negatività su di voi.

⚜️Pensiero creativo.

⚜️Trasformare l’immaginazione in manifestazione.

⚜️Il potere di armonizzare immagini mentali e sensazioni.

⚜️Non alluderti da realtà negative altrui.

⚜️Non favoreggiare il senso di vittimismo nelle persone.




Il Lato Positivo
Dire di sì alla vita quando il corpo dice no – Come ritrovare la gioia di vivere anche nelle situazioni più difficili
€ 13.9

Posted on 1 commento

A Dire il Vero| La carta del giorno 6 -7 novembre 2018

L’Oracolo Risponde | La carta del giorno 6 -7 novembre 2018

“Quando esiti, dì la verità.” 

Mark Twain

A dire il vero, spesso ci imbattiamo nel falso! Sentiamo la sua energia come l’arrivo di una ventata d’aria inquietante, che ci costringe a chiudere le finestre del cuore per proteggerci dall’inganno e le manipolazioni… Oggi giorno, la falsità si è insidiata ovunque, per sino nel rapporto con sé stessi. Ci siamo abituati così tanto di evitarla, che involontariamente e senza rendersene conto siamo diventati le vittime del suo inganno: per non soffrire né sentirne l’angoscia, il rifiuto e la solitudine che derivino dal contatto con la falsità fuori, ci siamo chiusi e isolati dentro. Lo facciamo in automatico, tutti giorni …

A dire il vero, abbiamo indossato la nostra maschera protettiva e non mostriamo più ciò che sentiamo, pensiamo, percepiamo… quel che è peggio è che, siccome la verità a volte ci fa male, spesso la nascondiamo pure da noi stessi .. ci siamo disconnessi dalle emozioni, dal corpo, dalle nostre percezioni… dalla nostra autenticità e spontaneità.

Questa disconnessione ci fa vivere nel senso dell’esclusione: ci sentiamo orfani, poveri di noi stessi, persi e abbandonati, lontani da casa, dal nostro vero Sé, ovvero l’Anima. In questo modo chiudiamo la finestra del nostro cuore e non possiamo più sentire l’Amore. Perciò, nonostante che facciamo di tutto per attrarlo, quando esso arriva per entrare nella nostra vita non può entrarci, rimane ingannato da questa apparente chiusura e se ne va..

A Dire Il Vero

Ecco perché, la carta “A dire il vero” ti invita di ascoltare te stesso e di sentire la tua verità. Chiederti in che cosa sei disonesto nei confronti di te stesso/a o degli altri? Se ti senti infelice riguardo a qualche aspetto della tua vita, cerca segni di rifiuto. Questo può anche riguardare altre persone che ingannano, oppongono resistenza o agiscono in base a schemi nascosti. È giunto il momento di dire di no alla disonestà in ogni forma. Chiedi la verità. Anche se non ti piace ciò che sentì, il riconoscerlo sarà la chiave per un nuovo e bellissimo futuro, nel quale non arrancherai più sotto i pesanti fardelli che la falsità e il rifiuto ti impongono. Liberati. Adesso non c’è nulla di più importante della verità.

Il gufo è l’animale totem della notte, poiché vede nel buio. È simbolo di Saggezza, Mistero, Transizione, Messaggi, Intelligenza, Misticismo, Protezione, Segreti..ecc.

   Quando ci connettiamo con il gufo nel suo ambiente e secondo il suo stile di vita, questo ci aiuta a decifrare i messaggi che il gufo ha per noi. Perché? Perché i gufi e tutte le creature del regno animale sono pura energia e provengono da un luogo di unione con il Tutto. Come tali, essi comunicano tramite una voce unitaria, parlano nella lingua degli alberi, del vento, della luna, del cielo, ecc.

Durante questi giorni affidati allo spirito di questa creatura. Lasciati guidare dalla sua energia ed essa ti aiuterà a vedere oltre il velo delle falsità, oltre ogni apparenza. Potrai cogliere la verità mascherata dietro le menzogne altrui,

ti sarà d’aiuto per vedere chiaramente la tua.

Un Abbraccio.

Victoria

❤️

INTERPRETAZIONI

 ⚜️Onestà

⚜️Accettare le cose per quello che sono

⚜️Smettere di negare i fatti

⚜️Essere trasparenti

⚜️Chiarezza di comunicazione

⚜️Sogni

⚜️Ombre

 ⚜️Conoscenza segreta

 ⚜️Consapevolezza psichica





Posted on Lascia un commento

L’Oracolo Risponde | La carta del giorno 4 -5 novembre 2018


L’Osservatore

“L’Osservatore cambia l’oggetto osservato.”

(La Fisica Quantistica)

L’Osservatore è la carta della Presenza, dello stare in Qui e Ora con distacco. Ci dà potere di modificare la realtà al piacere nostro e interagire nella realtà degli altri, poiché siamo in grado di vederli per ciò che sono realmente.

In questi giorni non fare altro che osservare, in particolare le persone che incontri o con quali sei in contatto… Fallo in modo distaccato, senza ego, privo di emozioni e giudizio… non cercare di cambiarle, ne controllarle… permettili di esistere: accettale con i loro blocchi, imperfezioni e difetti. Questo ti aiuterà a capirle: comprendere come sono fatte e entrare in empatia con il loro animo. Potrai vedere attraverso gli occhi delle persone e sapere cosa le spinge di agire in un certo modo. Avrai un paio di occhi in più, essi si trasformeranno nei tuoi alleati e ti mostreranno come interagire con l’ego della persona osservata. Questo, perché l’osservazione neutra e priva di ego ti permette di bypassare la mente ed avere la chiave d’accesso per entrare nel subconscio…una volta entrato avrai la visione chiara per come fare un “colpo”.

La volpe è un animale simbolo della scaltrezza, ci invita ad agire con astuzia e attendere il momento giusto per colpire un avversario. Ha un legame speciale col mondo degli Spiriti e chiede di fare attenzione ai loro segni. In effetti, la volpe nell’immagine osserva con attenzione il cielo, come se fosse in attesa per cogliere un segno dell’Universo.

Colpire non significa necessariamente attaccare, può essere riferito anche al fare un “colpo” d’amore.

Osservare privi di ego, amplifica le capacità di ascoltare le sensazioni(nostri e altrui), dare potenza al nostro intuito. Ci aiuta per capire quando aprirsi e quando chiudersi. Quando dare energia è quando toglierla.

Questo è il potere per eccellenza dell’Osservatore!

Un abbraccio.

Victoria

💘

INTERPRETAZIONI

⚜️Se sei una donna, la volpe ti invita a indossare la pelliccia fulva, e di innata eleganza del fascino femminile, osservare il tuo amato nel modo descritto per poter entrare nel suo subconscio e capirlo meglio.

⚜️Se sei un maschio, sappi che in questi giorni potresti essere osservato dalla “femme fatale” – la donna che attira e respinge con altrettanta facilità l’uomo di cui è innamorata.





Posted on Lascia un commento

L’Oracolo Risponde | La carta del giorno 3 novembre 2018

L'Oracolo Risponde | La carta del giorno 3 novembre 2018
L’Oracolo Risponde | La carta del giorno 3 novembre 2018

Respirare

Oggi, rallenta e respira. Sii paziente per non essere in preda di caos contrastante. Segui l’ordine delle cose.

Piano..

un respiro,

un pensiero,

una parola,

un passo alla volta.

Respira …

Permetti all’aria di dare vita alla tua giornata. Falla entrare nel tuo corpo, sentila nel tuo essere, è la tua stessa essenza. Non correre troppo dietro l’amore, rischi di soffocarlo… il cuore ha bisogno di tempo per aprirsi. Concedili un bel respiro, e lascia che l’energia faccia il suo corso..

Se sei in ansia, esci con un pensiero, un emozione alla volta..

Se stai affogando in una marea di faccende, sbrigale per grado di importanza..

Fai un passo alla volta…

Respira.

Buon Weekend!🍀

Un abbraccio.

Victoria

❤️

INTERPRETAZIONI

⚜️Pazienza

⚜️Attesa

⚜️Andare piano

⚜️Benessere e meditazione

⚜️Fiducia

⚜️Avete lavorato sodo e lungo, i vostri sogni stanno per realizzarsi e voi vorreste accelerare il corso degli eventi. Chi si muove con un ritmo lento e regolare vince questa corsa.


 

Meditazione Semplice
Risvegliare l’energia dei 7 Chakra per un benessere totale
€ 16.9

Meditazione Ho'oponopono
Riconnessione Profonda (accompagnata da musica al pianoforte) – Intonazione naturale a 432 Hz

Voto medio su 4 recensioni: Da non perdere

€ 19.9999